Eleonora Pinzuti intervistata da Domenico Guarino sullo stupro commesso a Firenze da due Carabinieri indagati

14 Settembre 2017. “La violenza contro le donne è strutturale  ed esiste nel nostro paese una ‘abituazione’ alla violenza di genere che prevede le donne come vittime designate: in quanto vittime designate, si chiede loro di “tutelarsi” dalla violenza, limitando la libertà e la dignità di esseri indipendenti. Non si interviene dunque sulle ragioni sociali della violenza, ma sulla libertà delle donne, come se a loro fosse demandato l’obbligo di “evitare una violenza statutaria” che si riconosce in quanto tale. questo è il vero paradosso della violenza contro le donne nel nostro paese, dagli stupri al femminicidio, dalla violenza economica a quella verbale”

Ascolta l’intervista