Una professionista ha il difficile compito in questo momento di cercare di focalizzare l’attenzione sulle sue risorse interiori e trovare i mezzi ed i modi per portare avanti la sua attività e dare il suo contributo

In questa intervista, Eleonora Pinzuti non parla solo o soltanto di come motivare le donne professioniste, quanto di cosa le donne dovranno porre in atto per modificare la situazione di un paese ancora fortemente sessista. A partire dal movimento #datecivoce a #ideexdomani molte sono state le riflessioni scaturite dall’aspetto situazionale Covid-19: il trauma generato dalla pandemia, la modificazione delle abitudini socio-relazionali e infine l’impatto del virus sugli assetti economici, hanno agito radicalmente sulle modalità occidentali di leggere il mondo.

Eleonora Pinzuti qui propone una biografia del futuro a guida delle donne e dei professionisti: chi vogliamo essere , cosa vogliamo fare, chi vogliamo diventare. Ecco, il mutamento e la trasformazione comportano anche interrogativi del genere, a cui dare una unica risposta: esprimere se stesse e tutto il proprio potenziale. Oggi e non domani: Covid o non Covid-19.